Tavolo poker

Hako Srl – Tavolo poker!Trucchi e regole del fantastico mondo del Tavolo Poker

Category ‘Curiosità’

Posted by Regina di cuori On dicembre - 18 - 2012

Che cos’è il Sit and go? Letteralmente significa “Siediti e via”, e dal suo nome si può comprendere parte delle regole di questa modalità del poker.
Solitamente le varianti del poker possiedono la modalità Sit and go per i giocatori che odiano le attese, è una modalità veloce di gioco, dove quando ti rendi conto che non è una buona partita, puoi lasciare il tavolo.

Solitamente tutti i giocatori di Sit and Go pagano un payout identico per poter partecipare. Le vincite non sono sempre molto elevate, ma quando si è al tavolo con dei validi giocatori la partita può diventare molto movimentata e si possono vincere molti soldini.

Come si avrà già capito, questa modalità di gioco è soprattutto presente nei giochi di casinò online, dove i giocatori possono scegliere di lasciare il banco virtuale con un semplice click del mouse.
Non a caso è proprio nei siti di gambling online che si organizzano proprio dei tornei sit and go, che possono durare giusto una mezz’oretta proprio perché sono molto rapidi.

poker

Posted by Regina di cuori On dicembre - 17 - 2012

Le scommesse sono presenti in tutti gli sport e i giochi nella rete. Così anche nel mondo del gioco d’azzardo si possono trovare degli esperti che fanno dei pronostici su chi possa vincere un torneo di poker ufficiale.
In pratica si possono fare anche scommesse poker.

Le scommesse poker riguardano i giocatori di poker che sono nella lista dei possibili vincitori del torneo in questione. C’è uno studio sulle probabilità di vittoria fra i diversi giocatori che possono vincere o meno al poker, ma ovviamente le scommesse poker non sono una scienza precisa.
Come ben sappiano, le variabili che possono decretare la vittoria di uno o un altro giocatore sono molteplici, senza dimenticarsi del fattore “fortuna“, che è del tutto imprevedibile e può influenzare tantissimo l’andamento di un torneo.
Inoltre molto spesso nel giro di scommesse poker non sono mai inclusi le stelle emergenti, a volte nemmeno considerate nei pronostici, nonostante anche i neo giocatori possano vincere i tornei di poker.

A questo punto è meglio prendere con le molle questi esperti che ci consigliano su chi puntare, perché non è mai certo come possano andare a finire le scommesse poker.

iacescoin

Posted by Regina di cuori On dicembre - 6 - 2012

Da tempo immemorabile le pratiche per barare a poker fanno parte del gioco. Che si tratti di una partita amichevole a casa o in un grande torneo, ci saranno sempre occasioni per barare a poker. Gli imbroglioni hanno sviluppato molte strategie, ma uno dei metodi più semplici e più utilizzati della truffa è quello del “Passing Chip”, ossia del trasferimento delle fiches.

Un gruppo di bari, anche se non sono seduti allo stesso tavolo, può segretamente compiere atti di trasferimento di chip sottobanco.
Dopo che un giocatore riesce a rimuovere delle fiches, egli aspetta e lo trasferisce al suo partner mentre vi è una pausa di gioco. Questo tipo di truffa è molto comune nei tornei di poker ed è quasi impossibile controllarlo.
Nei grandi tornei, dove possono passare più giorni per la fine del torneo, i truffatori devono solo aspettare il momento adatto. Il truffatore aspetta solo di venire a conoscenza dei tavoli e poi di nascosto rimuove le chip di grosso taglio.

I giocatori che sono stati accusati di questo tipo di manipolazione delle fiches sono molto difficili da fermare. L’intero processo di rimozione dei trucioli dalla pila sul tavolo e passarlo al partner per aggiungerle alla sua pila di fiches richiede tempo e può essere allungato per ore ed ore.
Nei tornei veloci i truffatori non hanno molte possibilità di usare questo metodo per barare a poker, semplicemente perché non ne avrebbero il tempo.

Quindi questo tipo di truffa è particolarmente riservato ai tornei che percorrono un ampio tratto di tempo. L’altro motivo per la mancata attuazione di questo metodo in un torneo avente una piccola cornice di tempo è il fatto che, in questo tipo di gioco, il valore delle fiches viene diminuito a causa dei “blind crescenti”. In questo tipo di tornei il modus operandi di questo sistema cambia molto, perchè il baro non può aspettare una pausa lunga, ma deve trovare un pretesto per assentarsi assieme al suo partner, così che al momento opportuno possano scambiarsi le fiches.

Posted by Regina di cuori On dicembre - 1 - 2012

Las Vegas è la capitale del settore dei giochi. Si tratta di una delle città più popolate degli United State of America. Las Vegas è conosciuta in tutto il mondo come località ideale per il gioco d’azzardo, il turismo, e per ottimi ristoranti. Questa città è famosa per la sua infrastruttura alberghiera con inclusi casinò e l’intrattenimento.

Las Vegas è diventata la destinazione di vecchiaia della popolazione americana. Si erge su di un piedistallo come la città più popolosa degli Stati Uniti secondo il censimento condotto nel 2010.
Las Vegas è stata fondata nel 1905.  Las Vegas è la città più popolata, che ha sede nello stesso secolo alla fine del 20° secolo. Las Vegas è famosa anche per le varie forme di intrattenimento per adulti. A causa di questa qualità, questa città ha guadagnato il nome di “Sin City ‘. La Fremont Street è famosa per il gran numero di accordi di illuminazione per esterni.

Il tratto 6,8 Km lungo la Las Vegas Boulevard sud è famosa come “The Strip”.
Il primo casinò a Las Vegas è stato inaugurato nel 1931. Il primo dei casinò che si aprivano a quel tempo era il “Club del Nord”. Ora è stato rinominato “La Bayou”. Il più famoso di questi casinò in anticipo era ‘Binion Horseshoe’ ora ribattezzata “Binion Gambling Hall”. Nel centro Boyd ha una forte presenza in forma di California Hotel and Casino, il Casino Main Street, e Fremont Hotel and Casino. Nel Fremont Street Experience Golden Gate Hotel e Casinò è il più antico albergo. La città vanta del famoso ‘Golden Nugget’, come il più grande hotel e casinò. Il Las Vegas è anche sede di altri casinò ben noti come El Cortez, Four Queens, The D, The Las Vegas Club e Gold Spike Hotel & Casino

Posted by Regina di cuori On novembre - 27 - 2012

I Cash games sono un ottimo modo per iniziare a giocare a poker on-line per ottenere un reddito regolare. Ovviamente chi campa di cash games è ancora piccola percentuale di persone, e d è difficile arrivare al punto dove sarete in grado di aggiungere più chip rispetto al solito.
Il cash games e il suo scopo lo rendono molto diverso dai giochi tradizionali. Non si può rompere una partita in un cash games, ma si può giocare finché si ha un bankroll. E questo vale anche per il poker online.
Giocare bene le tue carte, fare la scelta migliore in ogni situazione, solo così si possono fare un sacco di soldi in fretta e costruire il vostro bankroll tramite i siti online.

Poker Cash Games, la Strategia Limit Holdem
Per avere successo nel Limit Holdem, dobbiamo essere pazienti e aspettare di ottenere buone mani. In questo tipo di cash games devi solo cercare di ottenere il maggior numero chip nel piatto per sconfiggere gli avversari.

Secondo Poker Gioco Strategia Cash No Limit Holdem
Un gioco di no-limit holdem si dovrebbe giocare con mani più deboli. È possibile utilizzare una vasta gamma di mani, perché il costo di entrata in una pentola è più bassa e si può vincere un report. È anche raccomandato. Attenzione dopo il flop, o si potrebbe finire per perdere tutte le tue chips in una mano.

Strategia Poker Cash Terzo Gioco per Pot Limit Omaha
Per avere successo nel  Pot-Limit Omaha, è necessario sapere come giocare gli avversari dopo il flop. Questo può essere uno dei giochi più divertenti, ma ha un costo in denaro elevato perché ci sono un sacco di soldi sul tavolo. Inoltre non basta una sola mano vantaggiosa sugli altri. Ci sono di solito un gran numero di giocatori.

Nei cash games bisogna giocare le carte in modo corretto e prendere la decisione migliore in ogni situazione, è possibile iniziare ad accumulare un sacco di soldi in modo rapido e costruire il vostro bankroll.

Posted by Regina di cuori On novembre - 21 - 2012

Le Poker Chips sono il potere creditizio del poker. Al giorno d’oggi a tutti piace giocare a poker sia in un casinò, online o a casa propria. In ogni caso si avrà sempre a che fare con le poker chips, ossia con le monete per poter giocare (anche se non si gioca con i soldi veri).
Per un nuovo arrivato, il poker online è considerato pericoloso o insoddisfacente, ma questo avviene perché essi non hanno una chiara immagine del gioco. La maggior parte delle volte il gioco del poker viene introdotto in un ambiente familiare, composto da carte da gioco, patatine e birra. Il novizio giocatore dovrà affrontare molte sfide nel suo percorso di crescita, ma avrà sempre a che fare con le poker chips anche se sono biscotti o pezzi di plastica per bambini.

Quello che molti non sanno è che i giocatori che desiderano cambiare le monete vecchio stile per la realizzazione di una serie di poker chips personalizzate possono farlo in alcuni siti specializzati, americani e non.
Così adesso potranno adoperare un nuovo stile di poker chips al posto dei normali colori blu, bianco e rosso, progettandole in base alle nostre esigenze e la soddisfazione.

La forma più standard delle chips è piatta e vuota, a volte con solo un disegno generico e senza valore in denaro sulla faccia superiore. Se vogliamo fare un look nobile alle nostre poker chips, possiamo farci realizzare pezzi di argilla che assomigliano alle fiches dei casinò più importanti.
Possiamo anche metterci sulla moneta foto di animali o di persone della nostra famiglia, o anche usare caratteri di film famosi per scrivere i numeri sulle poker chips.

Le poker chips si possono anche acquistare dai portali di gioco d’azzardo online, oltre che in siti specializzati.

Prova a giocare anche al poker di bwin.it, con dei veri croupier e con diverse sale da poker. Divertiti con la grafica 3D, e perche’ no, prova magari anche a puntare su qualche partita di calcio delle tue squadre del cuore.

 

Posted by Regina di cuori On novembre - 17 - 2012

I braccialetti wsop sono i premi non monetari più ambiti dai giocatori di poker professionisti. Sin dal 1976 i braccialetti wsop vengono assegnati come premi per i vincitori di ogni torneo o evento delle varie edizioni annuali.
Se prima i braccialetti wsop valevano poche centinaia di dollari, con il passare del tempo il loro valore è aumentato di molto. Alcuni all’asta hanno raggiunto anche cifre come 16mila o 20mila dollari.

Dopo questa breve introduzione, passiamo all’argomento principale. Qual è (o qual è stato) il giocatore che ha vinto più braccialetti wsop?
Dal 2010, ci sono più di diciotto giocatori che possiedono cinque o più braccialetti swop. Soltanto tre giocatori invece hanno raggiunto il totale di dieci braccialetti wsop come premiazione.
E immaginate, quasi tutti i giocatori di poker non possiedono più i loro braccialetti. Soltanto Johnny Chan possiede tutti e dieci i suoi premi, conservandoli gelosamente. Ma non è Johnny Chan colui che detiene il record di più bracciali. Lui è al secondo posto perché ha avuto più piazzamenti rispetto a Doyle Brunson, anche lui vincitore di 10 bracciali (ma ne possiede solo due).

Colui che detiene il record di più braccialetti wsop è il nostro Phil Helmut, vincitore anche del Word Series of Poker del 2012.  Infatti Phil ha vinto 13 braccialetti, ma ne possiede soltanto tre con sè. Altri dieci li ha dati via.
Nella foto: Phil Helmut con il suo dodicesimo braccialetto.

 

 

Posted by Regina di cuori On novembre - 12 - 2012

Oggi parleremo di un modo che i giocatori utilizzano come distrattore, senza cadere nell’illegalità. Parliamo delle strategie dialettiche utilizzate per confondere gli altri giocatori. Le strategie dialettiche non sono da sottovalutare, poiché nella maggioranza dei casi può indurre i giocatori avversari in difficoltà. Non a caso nei tornei ufficiali di WSOP soltanto da pochi anni è stato permesso nuovamente ai concorrenti di interagire fra di loro, permettendo così di rendere il poker anche un modo per intrattenere gli spettatori con una competizione più accesa.

“Per strategie dialettiche si intende la capacità di interazione strategica da parte dei players così da influenzare gli oppo ed avere la meglio: pratiche che il regolamento tda aveva limitato negli anni passati” questa è la definizione data da molti siti di poker famosi. Ma quali sono queste strategie?

L’intimidazione, ad esempio, è una di queste strategie dialettiche utilizzata per spaventare i nostri avversari, far perdere loro la sicurezza nella loro mano.
Oppure i tranelli psicologici, mentre parliamo con il nostro avversario gli facciamo credere di fidarsi di noi, viceversa è usata anche per far credere loro che noi possediamo carte migliori delle loro!
Ancora possiamo interagire con gli avversari per distrarli, magari mentre stanno pescando o scartando una carta, e far perdere loro la concentrazione.

E ce ne sono ancora di strategie dialettiche, l’importante è sapere che queste sono consentite finché si rimane nella legalità!

Posted by Regina di cuori On novembre - 2 - 2012

Quando si gioca a poker, si sa che difficilmente saremo serviti al primo colpo con una mano vincente. La fortuna non bussa alla porta di tutti, regalandoci una mano vincente. Anzi il più delle volte è proprio quando siamo serviti che rischiamo di non guadagnare a sufficienza perché gli altri giocatori lasciano il turno.

Anche se al primo giro le puntate sono obbligatorie, gli avversari notano subito quante carte si scartano e calcolano le probabilità di punti e carte che possono servire agli altri. Nel caso voi non scartaste alcuna carta, i vostri avversari potrebbero anche rinunciare a giocare. I più aggressivi invece potrebbero sfidarvi, puntare e rilanciare le vostre puntate. In questo caso dovete sperare che la vostra mano vincente vi tiri fuori dai guai.

Ma quello raccontato è un caso estremo. Poniamo invece che le prime carte ricevute non siano buone, o che si possono migliorare. Poniamo che abbiate una coppia di assi, sarebbe conveniente scartare le tre carte restanti per ottenere gli altri due assi, e lo stesso vale se avete un tris. Se invece possedete cinque carte diverse, come si può renderla una mano vincente? Dovete prima valutare se sia possibile ottenere una scala o colore. Se non avete nemmeno questo, tenetevi in mano le carte con figura e scartate il resto. Almeno punterete alla coppia per ammortizzare la perdita di denaro (ovviamente non è possibile se giocate a poker texano).

Insomma non disperate se non avete la mano vincente al primo colpo. Se avete fortura, potrete ottenere le carte adatte per la vittoria.

Posted by Regina di cuori On ottobre - 26 - 2012

Come avete letto, la domanda è quale gioco del poker ha le vincite più elevate fra tutte. Di solito i tornei hanno vincite sostanziose, ma da tempo i professionisti hanno compreso in quale ramo ci sono più possibilità di intascare qualcosa e dove invece ci sono vincite maggiori.
Perché fare questa differenza? Perché negli altri giochi si vince con maggiore frequenza, come al poker tradizionale, ma le vincite sono molto più basse proprio per questo motivo. Invece se la difficoltà del gioco aumenta, il montepremi sale a dismisura. E’ una questione di logica!

Probabilmente tutti saranno d’accordo che è con il Poker Texas Hold’em che si guadagnano montepremi altissimi, ma è anche perché la posta per entrare nel gioco è molto alta. Il gioco è complesso, ha le regole del poker ma non basta vincere una mano per chiudere la partita.
Consideriamo che se entrano in gioco 10 persone, e ognuna di loro mette in palio 500 euro, ad esempio, la vincita ammonterebbe a 5000 euro. Il problema è buttar fuori dal gioco tutti gli altri, ma se le regole fossero semplici, le vincite non sarebbero così elevate.

 

Utilizzando il sito, accetti raccolta ed uso dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookie Policy

Uso dei Cookies in questo sito

Nella presente cookie policy viene descritto l'utilizzo dei cookies di questo sito. Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto cui fa riferimento il sito stesso, individuato nella home page del sito stesso

Che cos'è un cookie?

I cookie sono porzioni di informazioni che il sito Web inserisce nel tuo dispositivo di navigazione quando visiti una pagina. Possono comportare la trasmissione di informazioni tra il sito Web e il tuo dispositivo, e tra quest'ultimo e altri siti che operano per conto nostro o in privato, conformemente a quanto stabilito nella rispettiva Informativa sulla privacy. Possiamo utilizzare i cookie per riunire le informazioni che raccogliamo su di te. Puoi decidere di ricevere un avviso ogni volta che viene inviato un cookie o di disabilitare tutti i cookie modificando le impostazioni del browser. Disabilitando i cookie, tuttavia, alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare correttamente e non potrai accedere a numerose funzionalità pensate per ottimizzare la tua esperienza di navigazione nel sito. Per maggiori informazioni sulla gestione o la disabilitazione dei cookie del browser, consulta l'ultima sezione della presente Politica sui cookie. Utilizziamo varie tipologie di cookie con funzioni diverse. Ci riserviamo di pubblicare una tabella periodicamente aggiornata per indicare i tipi di cookie utilizzati e i riferimenti utili per conoscere le specifiche finalità di utilizzo. Qui di seguito riportiamo una descrizione sintetica delle principali tipologie di cookie tecnicamente utilizzabili. Per fornirti ogni utile informazione sui cookie e sul loro utilizzo anche solo potenziale e per sapere come modificare il settaggio del tuo browser relativamente all'uso dei cookie ti invitiamo a leggere questa descrizione dettagliata. Cookie di sessione e permanenti Preliminarmente precisiamo che la durata dei dei cookie installati può essere limitato alla sessione di navigazione o estendesi per un tempo maggiore anche dopo che l'ustente ha abbandonato il sito visitato. Privilegiamo l'uso di c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) permette la trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

1. Cookie tecnici

Questi cookie sono fondamentali per poter navigare sul sito Web e utilizzare alcune funzionalità. Senza i cookie strettamente necessari, i servizi online che normalmente sono offerti dal sito, potrebbero non essere accessibili se la loro erogazione si basa esclusivamente su cookie di questa natura. Infatti i cookie di questo tipo permettono all’utente di navigare in modo efficiente tra le pagine di un sito web e di utilizzare le diverse opzioni e servizi proposti. Consentono, ad esempio di identificare una sessione, accedere ad aree riservate, ricordare gli elementi che compongono una richiesta formulata in precedenza, perfezionare un ordine di acquisto o la memorizzazione di un preventivo. Non è necessario fornire il consenso per i cookie tecnici, poiché sono indispensabili per assicurarti i servizi richiesti.  E' possibile bloccare o rimuovere i cookie tecnici modificando la configurazione delle opzioni del proprio browser. Se si disattivano o eliminando i cookie stessi. Tuttavia eseguendo queste operazioni, è possibile che non si riesca ad accedere a determinate aree del sito web o ad utilizzare alcuni dei servizi offerti. Per ulteriori informazioni ci rifacciamo all'informativa sulla privacy del sito.

2. Cookie per l'analisi delle prestazioni

È possibile che da parte nostra o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto vengano inseriti dei cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Le informazioni raccolte mediante i cookie per le prestazioni sono utilizzate esclusivamente da noi o nel nostro interesse. I cookie per le prestazioni raccolgono informazioni anonime relative al modo in cui gli utenti utilizzano il sito Web e le sue varie funzionalità. Ad esempio, i nostri cookie per le prestazioni raccolgono informazioni in merito alle pagine del sito che visiti più spesso e alle nostre pubblicità che compaiono su altri siti Web con cui interagisci, oltre a verificare se apri e leggi le comunicazioni che ti inviamo e se ricevi messaggi di errore. Le informazioni raccolte possono essere utilizzate per personalizzare la tua esperienza online mostrando contenuti specifici. I cookie per le prestazioni servono anche per limitare il numero di visualizzazioni di uno stesso annuncio pubblicitario. I nostri cookie per le prestazioni non raccolgono informazioni di carattere personale. Un collegamento alla nostra Cookie Policy è disponibile tramite un link presente nel sito. Continuando a utilizzare questo sito Web e le sue funzionalità, autorizzi noi (e gli inserzionisti esterni di questo sito Web) a inserire cookie per le prestazioni nel tuo dispositivo di navigazione. Per eliminare o gestire i cookie per le prestazioni, consultare l'ultima sezione della presente Cookie Policy. In particolare il sito può utilizzare Google Analytics che è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google. Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web. Per ulteriori informazioni è possibile consultare questo sito cookie di Analytics e privacy.

3. Cookie di profilazione

Ci riserviamo la possibilità di utillizzare da parte nostra (o dei i fornitori di servizi che operano per nostro conto) cookie di profilazione per memorizzare le scelte effettuata (preferenza della lingua, paese o altre impostazioni online) e per fornire le funzionalità personalizzate od ottimizzate che presumiamo possano essere preferite dall'utente o per memorizzare le sue abitudini e preferenze manifestate durante la navigazione. I cookie di profilazione possono essere utilizzati per offrirti servizi online, per inviarti pubblicità che tenga conto dei tuoi interessi o per evitare che ti vengano offerti servizi che hai rifiutato in passato. Peraltro informiamo che tecnicamente è possibile autorizzare inserzionisti o terze parti a fornire contenuti e altre esperienze online tramite questo sito Web. In questo caso, la terza parte in questione potrebbe inserire i propri cookie di profilazione nel tuo dispositivo e utilizzarli, in modo analogo a noi, al fine di fornirti funzionalità personalizzate e ottimizzare la tua esperienza d'uso. Selezionando opzioni e impostazioni personalizzate o funzionalità ottimizzate in base alle preferenze manifestate dall'utente, si autorizza l'utilizzo da parte nostra dei cookie di profilazione necessari a offrirti tali esperienze. Eliminando i cookie di profilazione, le preferenze o le impostazioni selezionate non verranno memorizzate per visite future. Nel caso in cui vengano utilizzati cookie di parti terze ci riserviamo di indicare dettagliatamente i link alle informative predisposte da tali soggetti. Il sito può utilizzare strumenti di remarketing di parti terze. In tal caso alcune pagine del sito possono includere un codice definito "codice remarketing". Questo codice permette di leggere e configurare i cookie del browser al fine di determinare quale tipo di annuncio visualizzerai, in funzione dei dati relativi alla tu visita al sito, quali per esempio il circuito di navigazione scelto, le pagine effettivamente visitate o le azioni compiute all'interno delle stesse. Le liste di remarketing così create sono conservate in un database dei server di Google in cui si conservano tutti gli ID dei cookie associati ad ogni lista o categoria di interessi. Le informazioni ottenute consentono di identificare solo il browser, dato che con queste informazioni la parte terza non è in grado di identificare l'utente. Questi strumenti consentono di pubblicare annunci personalizzati in base alle visite degli utenti al nostro sito. L’autorizzazione alla raccolta e all’archiviazione dei dati può essere revocata in qualsiasi momento. L’utente può disattivare l’utilizzo dei cookie da parte di Google attraverso le specifiche opzioni di impostazione dei diversi browser. In particolare questi sono i principali strumenti di remarketing che potremmo utilizzare: Google Adwords Per maggiori informazioni sul Remarketing di Google è possibile visitare la pagina https://support.google.com/adwords/answer/2454000?hl=it&ref_topic=2677326 Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi Google per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.google.it/policies/technologies/ads/ Bing Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Microsoft è possibile visitare la pagina http://choice.microsoft.com/it-IT Per maggiori informazioni sulle Norme e Principi di Microsoft per la Privacy è possibile visitare la pagina http://www.microsoft.com/privacystatement/it-it/bingandmsn/default.aspx Facebook Ads Per maggiori informazioni sul Remarketing di Facebook è possibile visitare la pagina https://www.facebook.com/help/1505060059715840

Visitatori registrati

Ci riserviamo il diritto di analizzare le attività online dei visitatori registrati sui nostri siti Web e sui servizi online tramite l'uso dei cookie e di altre tecnologie di tracciabilità. Se hai scelto di ricevere comunicazioni da parte nostra, possiamo utilizzare i cookie e altre tecnologie di tracciabilità per personalizzare le future comunicazioni in funzione dei tuoi interessi. Inoltre, ci riserviamo il diritto di utilizzare cookie o altre tecnologie di tracciabilità all'interno delle comunicazioni che ricevi da noi (ad esempio, per sapere se queste sono state lette o aperte o per rilevare con quali contenuti hai interagito e quali collegamenti hai aperto), in modo da rendere le comunicazioni future più rispondenti ai tuoi interessi. Se non desideri più ricevere comunicazioni mirate, puoi fare clic sul collegamento per l'annullamento dell'iscrizione, disponibile nelle nostre comunicazioni, o accedere al tuo account per revocare il consenso all'invio di comunicazioni a fini di marketing. Se non desideri più ricevere comunicazioni pubblicitarie personalizzate in base alla tua attività online su questo e altri siti Web, segui le istruzioni sopra riportate (per gli annunci pubblicitari mirati). Abilitazione/disabilitazione di cookie tramite il browser Esistono diversi modi per gestire i cookie e altre tecnologie di tracciabilità. Modificando le impostazioni del browser, puoi accettare o rifiutare i cookie o decidere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettare un cookie dai siti Web visitati. Ti ricordiamo che disabilitando completamente i cookie nel browser potresti non essere in grado di utilizzare tutte le nostre funzionalità interattive. Se utilizzi più computer in postazioni diverse, assicurati che ogni browser sia impostato in modo da soddisfare le tue preferenze. Puoi eliminare tutti i cookie installati nella cartella dei cookie del tuo browser. Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Fai clic su uno dei collegamenti sottostanti per ottenere istruzioni specifiche. Se non utilizzi nessuno dei browser sopra elencati, seleziona "cookie" nella relativa sezione della guida per scoprire dove si trova la tua cartella dei cookie.

Eliminazione dei cookie Flash

Fai clic sul collegamento qui di seguito per modificare le tue impostazioni relative ai cookie Flash. Disabilitazione dei cookie Flash Attivazione e disattivazione dei cookies tramite servizi di terzi Oltre a poter utilizzare gli strumenti previsti dal browser per attivare o disattivare i singoli cookies, informiamo che il sito www.youronlinechoices.com riporta l'elenco dei principali provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale. Tenuto conto che è possibile che nel corso del tempo vengano installati cookie di profilazione di terze parte, puoi verificarli facilmente e scegliere se accettarli o meno accedendo al sito www.youronlinechoices.com/it Puoi disattivare o attivare tutte le società o in alternativa regolare le tue preferenze individualmente per ogni società. In particolare per compiere con facilità questa operazione puoi utilizzare lo strumento che trovi nella pagina www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte e controllare agevolmente le tue preferenze sulla pubblicità comportamentale. Ulteriori informazioni utili sui cookie sono disponibili a questi indirizzi:

Chiudi